Crea sito

E’ uscito ieri “Roman New Wave”, il disco targato 2020 del duo Romano Chris Lentney.

Andreas Macrì e Filippo Fossà,  sono appena maggiorenni a tutti gli effetti, 21 anni, ma all’attivo già una formazionem usicale che permetyte loro di percorrere strade di ricerca, non a caso il nome della giovane band inserisce anche i termini ‘new wave’ che, in questo contesto, introducono appunto la loro ‘nuova onda’. La ricerca di un linguaggio diverso.

Come diverse sono le loro radici musicali, apparentemente molto lontane, Andreas dal jazz, Filippo dal metal. Come si dice, un accordo (termine più che mai calzante) si trova sempre, quando c’è dialogo.

I Romano Chris Lentney si sono formati poco più di un anno fa e subito al lavoro, hanno messo in cantiere l’EP “Roman New Wave

Siamo un duo romano – si raccontano – due ventunenni che in un modo o nell’altro hanno sempre avuto a che fare con la musica. Il progetto nasce poco meno di un anno fa quasi per caso e senza precise intenzioni, ma prende forma quasi istantaneamente.

Tutto è composto e/o registrato a metà fra i due componenti del progetto, è un tipo di collaborazione che nessuno dei due aveva mai sperimentato.

Non traiamo ispirazione da qualcosa in particolare, non c’è una precisa azione che ci porta a fare brani, quando gli eventi ci mettono nelle situazioni adatte ci mettiamo a comporre. In questo modo fra ottobre e novembre del 2019 abbiamo registrato Roman New Wave, mettendo insieme i primi sei brani composti nel progetto.

E’ un genere nuovo per noi, questo di RNW, siamo ansiosi di proseguire in questa direzione e di vedere come si evolve