Crea sito

E’ uscito il 6 luglio “Sean Connery” il nuovo singolo di Vike

Sean Connery” che troverete in tutti i digital stores, come annunciato dallo stesso artista, sarà nel suo primo album la cui uscita è prevista per il prossimo autunno.

Tra citazioni cinematografiche e un’agrodolce beffa sociale, il video gioca con i più iconici personaggi interpretati dall’ attore scozzese nella sua carriera, in una location polverosa ed estraniante. La regia è stata affidata a Luca Scomparin, già regista del precedente “Relazioni Chimiche”.

 “Sean Connery” come detto, distrugge con ironia, convenzioni e clichè, prendendo in giro la retorica sociale tipica dei nostri tempi. E così la banalità diventa strumento di narrazione, con luoghi comuni che si susseguono senza tregua per sfociare in un ritornello vagamente nonsense che ti resta attaccato ai pensieri.
Una produzione (firmata Davide Ghione, V3 Recording) che affonda le sue radici negli anni d’oro del brit-pop, con una ritmica sbarazzina e un’atmosfera leggera con qualche riferimento al più recente cantautorato italiano. Un suono che, come ogni volta, si discosta da quello precedente, e che cerca di evolversi con una scrittura sempre ironica e innovativa.

Vike è il progetto musicale di Vittorio Giorcelli. Attivo dal 2017, anno in cui ha pubblicato il suo primo singolo. Propone un genere indie-pop, ed attraversando diversi generi, gioca con suoni anni ’70/’80, testi in italiano e varie suggestioni emozionali.
È fondatore e leader della band rock-alternative The Newlanders, con i quali ha pubblicato due album. Dal 2015 al 2018, con The Newlanders, ha macinato decine di concerti in giro per il nord-Italia, suonando anche a grandi festival. Raggiunge intanto la giusta maturità artistica per iniziare a scrivere da solo, e si confronta con la lingua italiana pubblicando il suo primo brano da solista “Tutto Male”, nel 2017.

Nel 2018 esce “Distante”, e pochi mesi dopo “Relazioni Chimiche”.

Sancisce così in modo deciso ed elegante la propria cifra stilistica, e dal 2019 gira per il locali torinesi con la sola chitarra e voce a proporre il proprio repertorio. L’ottimo riscontro del pubblico e sul web lo hanno portato alla decisione di produrre il suo primo album, sul quale è attualmente al lavoro e di prossima uscita nell’autunno 2020.