Crea sito

SOUL GARAGE EXPERIENCE, ecco il singolo “Right Down Below”

L’esperienza maturata e che scoprirete leggendo (a seguire) la storia di Fabrizio “Fab” Grossi, si sente tutta. Quasi funky il sound, arricchito da sonorità tipicamente anni ’60/’70, con chitarre importanti e una voce rock che piace

Comunicato:

“Right Down Below” e’il primo singolo di Soul Garage Experience, la band solista del bassista/produttore Italo-Americano Fabrizio “Fab” Grossi Il singolo e’ estratto dall’album di prossima uscita intitolato “Counterfeited Blues ! (for the Soulstice)” , il cui materiale serve come arsenale per l’esplosiva esperienza che si vive durante le “live performances” della band. 

Fabrizio, che vanta collaborazioni , sia come produttore che come musicista, con un’infinita lista di nomi sacri del mondo Rock-Blues-Funk & Soul mondiale , tra cui  Billy F. Gibbons, Warren Haynes, Eric Gales, Gary Clark Jr, Cristone Kingfish Ingram, Glenn Hughes, Joe Bonamassa, Steve Vai, etc etc fronteggia la band sia come bassista che come co-lead singer assieme al finalista di American Idol Diimond Meeks. In aggiunta troviamo anche il  leggendario batterista dei Jane’s Addiction Stephen Perkins (Porno for Pyros, Infectious Groove, Nine Inch Nails, Method of Mayem etc), la nuova promessa chitarristica Californiana Derek Day ( protegee’ di Steve Vai e Vernon Reid), l’amatissimo tastierista Italo-Americano Alex Alessandroni Jr e tanti amici musicisti di livello mondiale, che verranno svelati man mano con le release dei prossimi singoli. 

  Il suono di Soul Garage Experience si avvicina a quello di mostri contemporanei della scena Rock-Neo Soul & alternative come per esempio Vintage Trouble, Gary Clark Jr, Black Keys, Fantastic Negrito , Marcus King, Black Pumas etc. Grazie all’esperienza, la personalita’ e alla storia di oguno dei musicisti coinvolti , ed al comune amore per il sound “sporco” e “vissuto” degli artisti di maggiore influenza gia’ citati, il risultato finale e’ un misto di “new” e “old school” con una musicalita’ e virtuosita’ che mai manca di stupire e attirare attenzione e curiosita’  

Come per la sua altra band Supersonic Blues Machine , che annovera talenti come Kenny Aronoff, Kris Barras e ospiti come Billy F. Gibbons, Robben Ford, Eric Gales etc. il fulcro di Soul Garage Experience risiede nelle super jams delle sue live performances, in tributo agli anni d’oro del Blues Rock and Soul degli anni 60 e 70 e che incorporano non solo il nuovo materiale della band, ma anche una particolare serie di classici rifacimenti in celebrazione dei gruppi piu’ amati da Fabrizio ed i suoi musicisti, come Hendrix, Stevie Wonder, Cream, Sly & The Family Stone , Curtis Mayfield etc. 
Riguardo il singolo, “FAB” lo decrive così: il brano ed il video, narrano la battaglia fisico, morale e personale di sempre più gente , contro la discriminazione, la povertà, l’indifferenza sociale della vita in citta’come Los Angeles , dove risiedo da piu’ di 20 anni”.

Fabrizio Grossi  è un bassista / produttore italo-americano e consulente musicale. Nato a Milano, in Italia, ha iniziato a suonare da adolescente con diverse band italiane prima di trasferirsi a New York nel 1990, dove ha formato il trio strumentale Conspiracy con il chitarrista Anthony Bambino e il batterista  John Macaluso  . Ha anche lavorato come rappresentante degli Stati Uniti, sviluppatore e associato A&R per numerose società discografiche e di intrattenimento europee e latinoamericane, come East / West-Warner Italy, Self Spa,  Frontiers Records  , Edel,  EMI ItalyMascot Label Group  ecc. 

Dopo essersi trasferito a Los Angeles nel 1996, si è unito all’icona punk Nina Hagen  per la registrazione del suo acclamato album su BMG ” Bee Happy “, seguito immediatamente da una collaborazione in studio con il compositore chitarrista vincitore dei Grammy   Steve Vai  per il suo album della SONY Records  Fire Garden . Negli anni successivi, Fabrizio ha prodotto diverse registrazioni (sia in studio che dal vivo) che avrebbero caratterizzato le esibizioni di Vai. Niente vale la pena di prestazioni Vai al russo Rockers Pushking, con  Red Hot Chili Peppers  ‘  Chad Smith  e  Glenn Hughes , per il Deep Purple mega stelle tributo Machine Heade il tour europeo da solista di Vai con la Evolution Tempo Orchestra (The Romanian State Radio Orchestra) immortalato in un DVD e album dal vivo. In un modo amorevole e rispettoso, Da allora Fab si è sempre riferito a Vai come al suo vero abilitatore di carriera e fratello maggiore “saggio”!

Dopo l’uscita di Fire Garden, Fab ha firmato un accordo di produzione con East-West Warner Italy sviluppando artisti emergenti come Laura Smiraglia, ed è stato produttore esecutivo consulente per altri importanti artisti italiani, in particolare  Laura Pausini  .  Altre importanti collaborazioni di produzione includono  Billy F. Gibbons   Leslie West   ,  Steve VaiEric Gales   ,  Steve Lukather  ,  Glenn Hughes  ,   Alice Cooper  ,  George Clinton  &  Parliament Funkedelic e molti altri.

Tra il 1999 e il 2006, Fab è stato l’uomo dietro una lunga lista di pubblicazioni per l’etichetta rock italiana Frontiers Rec .. Vale la pena menzionare  Mickey Thomas ( Starship ),  House of Lords   ,  Joseph Williams  e  Steve Lukather  dei  TotoGlenn HughesDave NavarroJames ChristianRobin Beck  ecc. Esperto in diversi stili, ha poi prodotto uscite audio-video dal vivo per  Ice T  –  Body Count  ,  Pat TraversCarmine Appice    e  TM Stevens , e molti altri, per l’etichetta svedese  Escapi Music  . Questi furono gli anni in cui Fab incontrò e lavorò con un’altra grande influenza su di lui, l’uomo che “lo considerava il funk”, e che Fab non manca mai di attribuire come una grande influenza sul suo modo di suonare e suono: George Clinton e il suo Parlamento Funkedelics .

Nel 2005, si è unito al cantante  Tony Harnell  , al chitarrista / compositore svedese  Magnus Karlsson  e al batterista  John Macaluso , per formare l’ensemble hard rock  Starbreaker  , il cui album di debutto omonimo (su Frontiers Rec) è stato accolto molto bene dai fan e dalla critica.

Nel 2010 ha collaborato con un amico di lunga data e ispirazione, il chitarrista / produttore multi Grammy  Steve Lukather  , la leggenda della batteria  Kenny Aronoff  e il mago del tastierista  Steve Weingart  , per formare la jam band rock-fusion-funk Goodfellas, per una serie di European & N Spettacoli americani sponsorizzati da una schiera di produttori e distributori di strumenti musicali.

C’era una volta a Londra – Shepherd’s Bush Empire – Regno Unito 2018

Produttore soul-rock e bassista in fondo, ha reindirizzato il suo interesse verso la musica americana Rootsy, e ancora di più verso Blues, Soul e RnB. La sua passione per i grandi artisti neri degli anni ’60 e ’70 come  Jimi Hendrix  ,  Sly & The Family Stone  , Curtis Mayfield  ,  James Brown  ,  Bobby Womack   BB King  , George Clinton e i power blues-rocker-jamsters   Cream  ,  Led ZeppelinSantana , lo ha portato a mescolare quei suoni con elementi rock e blues più contemporanei, e ha trovato il super gruppo  Supersonic Blues Machine , con membri attivi di  Kenny Aronoff  e il cantante / chitarrista britannico  Kris Barras , che ha sostituito nel 2018 il cantante / chitarrista originale della band Lance Lopez . Le jam sul palco in stile anni ’70 della band, spesso presentano personalità del Rock & Blues come   Robben Ford  ,   Jonny Lang  ,  Eric GalesDoyle Bramhall IIJoe Louis WalkerSteve LukatherBilly F Gibbons , Walter Trout  ecc. , South of Frisco ”è stato un successo immediato .

Fab & BFG a Notoddon – NORVEGIA 2016

Con Supersonic Blues Machine, Fabrizio Grossi è stato protagonista di numerosi festival blues-rock in tutto il mondo, in particolare  Notodden Blues Festival  (Norvegia), Mahindra Blues Festival (Mumbay, India), Holland International Blues Festival (Olanda)  ,  Rambling Man Fair (Regno Unito) ecc. L’album in studio di entrambe le band ha raggiunto le classifiche internazionali. Il loro secondo “Californisoul”, ha debuttato al # 7 delle classifiche Billboard Top 10 Blues. Hanno pubblicato il loro primo album dal vivo “Road Chronicles LIVE” nel 2019., La band sta ora lavorando al suo terzo album in studio, ancora una volta con Fab come produttore. Supersonic Blues macchina titolava il Kalamazoo Blues Festival nel 2017, con  Jane Addiction ‘s  Stephen Perkins    alla batteria, subbing per  Kenny Aronoff . Dopo il successo di quella notte, Fab e Perkins fondarono Drop The Needle, un ensemble di sidemen di LA ispirato al movimento jam californiano degli anni ’60, con toni funk jazz tribali. Fanno parte del gruppo anche il tastierista reale del direttore musicale Alex Alessandroni Jr , il chitarrista brasiliano  Rafael Moreira e il potente cantante indie di Seattle Garrett Holbrock.

Supersonic Blues Machine con alcuni dei loro migliori amici Billy F Gibbons, Joe Louis Walker & amp;  Eric Gales, a Megève, FRANCIA 2019
Supersonic Blues Machine con alcuni dei loro migliori amici Billy F Gibbons, Joe Louis Walker ed Eric Gales, a Megeve, FRANCIA 2019

Fab sta attualmente sviluppando, registrando e suonando con il suo progetto solista Fab’s Soul Garage Experience insieme a  Stephen Perkins  e molti altri tesori musicali di Los Angeles come il principe soul Diimon Meeks e il sensazionale della chitarra Derek Day , mentre si tiene occupato a produrre blues-rock-soul e alternative progetti come Eric Gales feat. Gary Clark Jr  ,  Aaron Keylock , Susan Santos e molti altri artisti indipendenti.

Gary Clark Jr, Fab & amp;  Eric Gales, N.Hollywood, 2017
Gary Clark Jr, Fab ed Eric Gales, N.Hollywood, 2017

Fab è stato co-produttore esecutivo (e compositore musicale) del film-documentario pluripremiato nel 2017 “Sidemen: Long Road to Glory”  (Abramorama Distribution), in cui la storia sentita e sconosciuta alla maggior parte di tre musicisti blues fondamentali è narrato da Marc Maron , e un ampio cast di colleghi musicisti rende omaggio ai loro idoli. È stato anche scrittore / produttore per la musica del programma  televisivo WWF Women of Wrestling   (FOX, UPN 13, sindacato USA). Ha anche presentato le sue composizioni musicali nello show televisivo Mary-Kate e Ashley Olsen “: Two of a kind ” (ABC)   [38] , a Las Vegas (NBC) e nella Sony Pictures “Stealth” con  Jamie Foxx, dove ha collaborato con  Glenn HughesChad Smith  e  John Frusciante  per una straordinaria interpretazione dei “Knights in white satin” di Moody Blues.

Vita Privata:

Nel 2001 ha sposato il cantante venezuelano  Francis Benitez  , con il quale è sposato ancora oggi. La coppia ha una figlia Andrea Sophie e un figlio, Oscar Alberto, dal precedente matrimonio di Francis. Sia Francis Benitez che Andrea Grossi sono cantanti di supporto ufficiali dei Supersonic Blues Machine, con il soprannome di Supersonnets.

Musicista autodidatta lui stesso, e non per scelta, Fab è sempre stato un sostenitore dell’educazione musicale, e ha collaborato con diverse istituzioni musicali in tutto il mondo dal Messico ( Academia de Musica Fermatta-Mexico ) all’Italia (MMI). Il suo coinvolgimento nell’educazione musicale è focalizzato sulla produzione musicale e sui rudimenti del business musicale per gli studenti. Ospiterà i suoi seminari e i suoi panel, sovrascriverà personalmente i programmi e organizzerà sessioni full immersion con innumerevoli colleghi famosi, manager, dirigenti di etichette, agenti e artisti, in particolare   Esperanza Spalding  e  Jack White . Fab dedica anche parte del suo tempo all’organizzazione di eventi musicali speciali e di beneficenza. È ambasciatore ufficiale dell’organizzazione no profit  Guitars 4 Vets  per la quale si esibisce spesso con i suoi vari outfit musicali   ,  e dell’organizzazione no profit  Charity Bomb. Il  suo ultimo endevour community oriented è il lancio dell’iniziativa musicians relief Fab’s MusicCafe ‘ , in collaborazione con un amico di lunga data, il mago dell’e-commerce Marc Reiser e All Guitar Network . Destinato a portare un po ‘di sostegno ai musicisti partecipanti, che sono stati gravemente penalizzati dalla pandemia di Cover-19.

 https://www.facebook.com/soulgaragefab

https://www.instagram.com/soulgaragefab/

 ‎@SoulGarageFab