Crea sito

“Tieni il Palco 2020”, 5° Edizione – Riparte il contest di musica indipendente, il più ricco di premi

Come sempre l’avvio è previsto per la primavera e le location ancora quest’anno saranno due, la prima, quella ‘madre’, come si dice, sarà al Centro Shopville Gran Reno di Casalecchio (BO) e al Centro Milanofiori di Assago. Ma dal prossimo anno si aggiungeranno altre due sedi, come ci ha spiegato lo stesso direttore artistico Franz Campi

Quest’anno sarà la 5° edizione, un progetto veramente molto fortunato che ha visto la partecipazione di centinaia di ragazzi che si sono esibiti sul palco di Bologna Gran Reno e anche quest’anno a MilanoFiori. E’ un concorso unico in Italia perché ci sono coinvolte una trentina di aziende del settore, discografici, case di produzione, studi di registrazione, giornali, radio, etc.. che mettono in palio un premio. Non c’è quindi un unico vincitore, ovviamente i più bravi metteranno insieme diversi premi, oltre alla possibilità di esibirsi dal vivo in un contesto professionale. Gli stessi giurati sono tutti esperti ad alto livello, nell’ambito. Tanti gli artisti, anche giovanissimi, che hanno partecipato al nostro contest e poi hanno spiccato il volo e questo ci riempie di grande soddisfazione

Franz ci illustri le modalità sia di iscrizione al concorso che dello svolgimento dello stesso?

Le iscrizioni si effettuano sul sito www.tieniilpalco.it , sono gratuite. Lo scorso anno a Bologna le iscrizioni  sono state 280 e ad esibirsi 5 formazioni per ogni sabato pomeriggio considerando che il contest si svolge nell’arco di quattro mesi per 16 pomeriggi. A Milano ci fermiamo ancora un mese, ma dalla prossima edizione, raddoppieremo anche lì e si apriranno nuove sedi a Venezia e a Caserta.

Le iscrizioni non sono ancora aperte, probabilmente accadrà verso fine gennaio e ci sarà tempo sino a tutto settembre proprio perché il nostro format prevede un’attività di due mesi (marzo e aprile), poi una pausa estiva e la ripartenza ad ottobre e sino a tutto novembre.

Attraverso il concorso ovviamente i migliori saranno facilitati nel rapporto, nell’incontro, con gli interessati del settore. Io son molto orgoglioso di lavorare per questo gruppo che da’ fiducia ai musicisti e rende possibile ai migliori l’esibizione dal vivo in un contesto professionale e partecipare ad un percorso di crescita

L’inizio ufficiale quando ci sarà?

Stiamo decidendo in questi giorni, ma sicuramente sarà tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo apriremo il palco nuovamente a Casalecchio. Intanto si può rimanere in contatto con noi attraverso i social, Faceboo e Twitter. Pensa stiamo ancora premiando due artisti che hanno preso parte all’edizione 2019 proprio perché il nostro meccanismo prevede una selezione di una cinquina per ogni partner che partecipa al concorso. Saranno poi loro, attraverso la loro esperienza a decretare il vincitore, quello a cui andrà il loro premio. Mancano ancora due etichette e un’azienda per chiudere la partnership, ma i lavoro sono già stati avviati e alcuni degli artisti che hanno vinto l’anno scorso sono già in sala di registrazione per confezionare il prodotto grazie alla vittoria raggiunta

So che è prevista tutta una nuova struttura a Casalecchio

E’ vero, al centro commerciale verrà costruita una grande arena di spettacoli dal vivo e intrattenimento, una coperta e una all’aperto. Uno spazio che si aprirà a proiezioni cinematografiche o serate di musica per 1.000/1.500 persone. Quindi ci stiamo muovendo verso una nuova dimensione, un futuro dove ‘Tieni il Palco’ avrà ulteriori possibilità  di mettere in luce gli artisti che si esibiranno con noi

Vorrei sottolineare anche, prima di salutarci, la modalità di premiazione, perché come dicevamo è molto originale per il fatto che ci sono tanti vincitore, oltre al ‘Vincitore del mese’. A questo proposito anticipo che in questo spazio conosceremo alcuni di loro.

Sì, noi ogni mese abbiamo un vincitore, l’Artista del mese, cosiddetto, che si porta a casa tutta una serie di premi. A fine anno, quando si conclude tutta l’edizione di Tieni il Palco, mettiamo in palio anche gli ulteriori premi. Mi sento perciò di dire ai musicisti di partecipare perché le possibilità sono davvero tante di ricevere premi e attestati, come anche la possibilità di suonare al MEI a Faenza, al Bravo Caffè, un noto locale con musica dal vivo a Bologna, al Mercato sonato, sempre a Bologna (l’ex mercato rionale di Bologna che l’Orchestra Senzaspine, in collaborazione con il Comune e il Quartiere San Donato – San Vitale, ha trasformato in un teatro urbano unico nel suo genere in Europa. In linea con il progetto di riqualificazione urbana e culturale promosso e firmato Senzaspine, l’intera programmazione artistica di concerti e dj set del Mercato Sonato, prevede un cartellone dove centrale è il dialogo interculturale, l’impegno sociale, il rapporto sempre più saldo con il quartiere e i momenti di incontro e scambio tra arti e generi musicali differenti, dallo ska al soul, dal reggae al funk e fino all’elettronica. La ricca proposta musicale si riconferma di respiro internazionale e sa scommettere su eccellenze nazional, n.d.r. dal sito ufficiale)al Teatro di Sasso Marconi…”

Patrizia Santini